Presentazione n°14 Scenografia & Costume

 

Cari soci, 

è stato un piacere, sabato 25 maggio, condividere con tanti di voi e molti ospiti la presentazione del numero 14 di Scenografia&Costume.

E sono felice dei tanti volti giovani presenti, segno che i mestieri dietro le quinte del cinema, del teatro e della televisione sanno ancor affascinare le nuove generazioni.

 

A rendere particolarmente interessante l'incontro alla Casa del Cinema, la presenza di due degli intervistati nell'ultima rivista.

 

Carlo Canè, artista e scenografo a cui si devono molte delle scene dei tg e delle trasmissioni di approfondimento giornalistico, come Report e In mezz'ora, ha portato i suoi saluti alla ASC e la sua testimonianza professionale su come si costruisce uno studio tv capace di entrare tutte le sere nelle case degli italiani.

 

È arrivata da New Orleans Hannah Beachler, che ha conquistato un Oscar per il blockbuster Black Panther. La scenografa, in visita a Roma, si è regalata con rara generosità al pubblico, rispondendo a domande sul suo lavoro e raccontando curiosità su Wakanda, il regno della Marvel immaginato da Stan Lee e Jack Kirby.

 

ozio_gallery_lightgallery
I nostri soci hanno poi illustrato le attività di Artscenico, la Federazione europea delle associazioni di scenografi e costumisti, e le nuove destinazioni della seconda edizione di Fare Cinema, l'iniziativa promossa dalla Farnesina con l'obiettivo di promuovere all'estero, con il supporto della rete diplomatico consolare e degli Istituti italiani di cultura, la produzione cinematografica italiana di qualità.
 
Prima del brindisi d'obbligo per festeggiare i nuovi traguardi della ASC, c'è stato il tempo per aggiornare i soci sullo stato dell'arte del Contratto Nazionale del Lavoro e illustrare come procedono i lavori della nuova sede a Cinecittà, dove presto l'associazione si trasferirà: un nuovo spazio dove potersi incontrare, parlare di lavoro e organizzare i prossimi corsi di formazione.Ci tengo inoltre a ringraziare Cinecittà-Istituto Luce e i soci che domenica mattina hanno accompagnato Hannah Beachler in un tour agli Studios, non solo ai blacklot e alla mostra Cinecittà si mostra, ma all'interno del mitico Teatro 5 dove Massimiliano Sturiale sta dando vita al prossimo set del film di Sergio Castellitto.
 
È con grande orgoglio che le abbiamo mostrato le nostre eccellenze all'opera: le nostre maestranze e tutti quei falegnami e pittori che permettono ogni giorno di rendere reali i nostri progetti. L'entusiasmo di Hannah nel conoscere tutti loro, nell'osservare il loro lavoro e nel complimentarsi con Sturiale ci conferma quanto Cinecittà - e il cinema italiano tutto - possa e debba ancora essere fabbrica dei sogni.Anche per questo vogliamo che la ASC sia collaborativa e proiettata verso un futuro sempre più internazionale: è questa la ASC a cui vogliamo continuare a brindare tutti insieme.
 
 
Il vostro Presidente ed il direttivo.
Carlo Poggioli
 
 
14Ricordatevi di ritirare la vostra copia gratuita in segreteria !